Il catasto in Repubblica Ceca ora è online

Una mappa del Catasto

Tra i servizi disponibili in Europa ora anche il catasto della Repubblica Ceca sbarca sul web. Grazie alle nuove tecnologie la burocrazia diventa perno per avvicinare ancora di più i cittadini dell’unione europea siano essi cittadini comuni o professionisti abilitati a esercitare un professione nel ramo edile o ingegneristico.

Una mappa del CatastoGeometri e professionisti abilitati ad esercitare la professione da oggi potranno accedere in maniera diretta e immediata anche ai dati di costruzioni e fabbricati costruiti sul suolo della Repubblica Ceca grazie al nuovo portale che proprio da qualche giorno il governo nazionale ha deciso di inserire online. Come i professionisti del settore conoscono bene l’ufficio catastale e topografico ceco è l’organo centrale dell’amministrazione statale, ed è finanziato dal bilancio dello Stato.

L’ufficio catastale prepara la legislazione del catasto degli immobili oltre che il catasto geometrico nonché ogni sorta di altri criteri concettuali. Lo stesso finanzia e guida l’attività di 77 uffici catastali. Gli uffici catastali, dislocati per tutta la Repubblica Ceca, garantiscono il corretto funzionamento del registro catastale. Nel loro ambito rientrano la deliberazione e la trascrizione dei diritti di proprietà e degli altri diritti reali in rapporto a beni immobili, l’indicazione di tutti i cambiamenti relativi agli immobili presenti nel catasto (terreni nuovamente divisi o raggruppati, nuovi fabbricati, variazioni nella destinazione d’uso dei terreni ed una serie di altri attributi relativi ai terreni, ai fabbricati e agli appartamenti). L’annotazione del proprietario sul menzionato registro è istantaneamente costitutiva del diritto in capo a quest’ultimo.

Grazie a diversi servizi online è possibile consultare il catasto italiano da fonti affidabili e professionisti sicuri, e da qualche giorno gli stessi possono prelevare dati sulle costruzioni della Repubblica Ceca direttamente dal portale presente a questa pagina.

Facebook Comments

You May Also Like